martedì 22 gennaio 2013

cose da vivere: la domanda non sempre incontra l'offerta....

Il problema è sempre quello...la domanda non incontra l'offerta e, nonostante studi di settori, del target, dei bisogni e dei benefit finisce che se sei single, single rimani. Di solito così facendo riesco ad attirare una serie di casi umani da diario di bridget jones...e questo già lo sapete....
Alcune volte poi tutti i tuoi studi di settore finiscono nel cess...tino soprattutto quando a provarci non è proprio una persona giovane. Lo definirei un diversamente giovane...
Avanti, a che soglia d'età definireste "vecchio" un tipo che ci sta provando?
Quaranta? beh io mi sarei già fermata qui ( considerando che di solito i neo ventenni sono tutti miei), a cinquanta trattasi di crisi di mezza età e a 60 mi parrebbe di uscire con mio padre...ma se, solo guardandolo, al tipo dai una media di 70 anni???che fare?
Certo, la palestra si sa( me lo dice pure la stordi di mia sorella) è il posto migliore dove broccolare, ma vedersi chiedere il numero da un perfetto settantenne mi ha sconvolto non poco....
Dopo il vecchio ( con un piede nella fossa) che in negozio guardandomi ha detto che gli facevo tornare in mente certi pensieri penso di aver raggiunto il top della gamma delle situazioni imbarazzanti.
Vabbè l'assistenza agli anziani, ma quando dico che vorrei una persona matura al mio fianco non significa ad un passo dalla morte certa....
Ok che ormai non ci sono più regole, ok che l'amore non ha età...mah ce l'avete presente un possibile dialogo? ( per depistarlo volevo lasciargli il mio contatto facebook...)
comunque prima di dileguarmi con una scusa qualunque sono riuscita solo a pensare ad una nota scena di Sex and the city....Samantha docet....

stay tunned
kisskiss feltrinelly ;)

2 commenti:

  1. potevi chiedergli se aveva bisogno di una badante!!!! roberta

    RispondiElimina
  2. in realtà temevo la risposta....;)

    RispondiElimina