giovedì 28 febbraio 2013

cose da vivere: lipstick jungle

Io adoro il rossetto.
Anzi, meglio, io adoro il rossetto rosso.
Tra gli evergreen dei trucchi il rosso è uno di quei colori che una donna non può non avere, pensate è così da  almeno gli anni 40.
Ognuna di noi poi sceglie la tonalità che più le si addice: brillante per la donna sicura di se, corallo per chi non se la sente di osare rosso rubino ( chanel l'ha chiamato rouge noir) per quelle più dark o sofisticate.
La moda poi non lo ha mai decretato come passato, anzi continua ad alimentarne il successo....basti pensare alle sfilate appena concluse.
marni
fendi

Diversa è la storia se a parlare di rossetto è un uomo, il tuo uomo.
C'è una piccola consuetudine che un po' mi diverte e un po' mi irrita tra gli uomini. Essendo il rosso il colore della passione, diventa anche il colore della discordia.
I fidanzati lo snobbano, tutti gli altri lo adorano.
Fateci caso care donne, quando chiedete al vostro fidanzato come state con un rossetto rosso vi tirerà fuori la solita teoria.." hai i tratti del viso molto segnati, è troppo volgare, non ti valorizza, sta meglio alle more (se sei bionda) sta bene alle bionde ( se sei mora)...."
Insomma, una serie infinita di scuse per non fartelo indossare, anche se ragazze, vi svelo un segreto..il rosso dona praticamente a tutte le donne.
Che tu abbia una boccuccia a cuore o delle labbra carnose quel tocco di colore attira subito l'attenzione e, contrariamente a quanto il vostro fidanzato potrà dire, è molto fine.
Ovviamente questo rossetto ha delle controindicazioni:
- va messo sempre dopo aver steso la matita per labbra almeno sul contorno e se si sbava...beh è un casino!!
- scegliete sempre la matita del colore più vicino alla tonalità del rossetto (nomatipare che il contorno delle labbra è più scuro? non va di moda da almeno 20 anni..)
- stendete la matita esattamente sul bordo delle labbra ( non prima ma neanche dopo....bonjour finessss)
- il tratto deve essere dritto, lineare ( se avete la tremarella magari non è il giorno adatto) la forma delle labbra deve il più possibile somigliare a questa:


- fate attenzione che il colore sia presente su tutta la mucosa delle labbra!

Normalmente il rosso non è la migliore scelta se non vuoi lasciare traccia..ma da un po' Make up forever ci ha dato una mano con una collezione di rossetti no-transfer a lunga durata...a prova di limone!!!
che aspettate quindi? a breve aggiungerà anche dei colori più estivi..
Nessuna scusa, quindi, casomai il rosso lo sfoggiate nelle serate con le amiche ;)
Anche se svegliarsi la mattina consapevole di avere le occhiaie e l'alitosi e sentirsi dire "sei bellissima.." non ha prezzo....(cit. alessia)

kisskiss feltrinelly


new....for English user ;)....


I love lipstick.
Better yet, I love the red one. Among the evergreen of tricks, red is one of those colors that a woman
can not have, do you think it is so for at least 40 years.
Each of us then chooses the shade that best suits her: brilliant for the woman confident, coral for those who can not bring himself to dare, ruby red (chanel called it rouge noir) for the most dark and
sophisticated.
The fashion has never decreed as the past, in fact continues to nourish the success .... just think of the fashion shows just ended.It is a different story if talking about lipstick is a man, your man.
There is a small custom that both amused myself and irritates me among men. 
Red is the color of passion but it becomes the color of discord.
Boyfriends snob it, all the others love it.
Think about it dear women, when you ask your boyfriend how you are with a red lipstick will bring out the usual story .. "you have the facial features very marked, it is too vulgar or not you values, is
better for more (if you're blonde) is good for blondes (if you’re
more) .... ".
In short, an endless series of excuses not let you wear, although girls, I tell you a secret .. the red donates almost all women.
You have heart-shaped mouth or a fleshy lips a touch of colour immediately attracts attention and, contrary to what your boyfriend can tell you, is very refined.
Obviously, this lipstick has drawbacks:
- It is always put after applying the pencil to outline the lips at least and if you drooling ... well it's a mess!
- Always choose the color of the pencil closer to the shade of lipstick (nobutyouthink that the contour of the lips is darker? Should not be out of fashion for at least 20 years ..)
- Roll out the pencil exactly on the edge of the lips (not before but not after .... bonjour finessss)
- The line should be straight, linear (if you have the shivers maybe not a good day) the shape of the lips as much as possible should look like this:
- Make sure that the color is present throughout the mucous of the lips!

Normally, the red is not the best choice if you don't want to leave traces .. but a bit Make up forever gave us a hand with a collection no-transfer-proof- long lasting lipstick... lemonproof!

what are you waiting for? short will also add color more summer ..No excuses, so, in case you show of the red lipstick in the evenings with friends;)
Even if you wake up in the morning conscious of having dark circles and bad breath and being told "you're beautiful .." has no price ....
(cited alessia).
kisskiss feltrinelly


(translated by Alessia S.)

martedì 26 febbraio 2013

cose da avere: C.U.L.O.

Sono cresciuta con la consapevolezza di essere carina. Insomma non una figa stratosferica, ma piacevole.
Negli anni del liceo mi sentivo come il brutto anatroccolo, e in quel periodo ho imparato a valorizzare altri aspetti della mia persona e a lasciare un po' da parte l'aspetto fisico, questo lo sapete.
Certo che, mi direte pure voi lettori uomini, per una donna l'essere bella ha un peso rilevante. Quindi col tempo ho imparato a prendermi cura di me stessa (e giù di ceretta, palestra, trucco etc) per poi scoprire che esistevano pure degli "aiutini": i push up.
Io modestamente non ne ho mai fatto uso, inzomma mia madre o madre natura mi hanno tetta-dotata quindi capite bene che sono un capitolo a me sconosciuto.
Negli ultimi anni però le aziende italiane hanno scoperto che la legge di gravità colpisce non soltanto il seno, ma altre parti del corpo femminile, e via quindi con la liberalizzazione della parola push-up, che io continuavo ad ignorare.
insomma, nomatipare che ho bisogno di un push-up per cuccare? ma soprattutto nomatipare che io ho bisogno di un fidanzato?
Poi mia mamma per Natale mi ha regalato i pantaloni push up di Freddy....e la domanda mi è sorta spontanea dopo averli provati e essermi guardata allo specchio: forse mi vuole accasare?
O forse anche lei si è convinta che un buon cervello non basta più, ma ci voleva un aiutino per il mio packaging???
Insomma passo anni a sentirmi dire che si sta bene da soli, meglio soli che male accompagnati...e poi mi regala una bomba di seduzione che ti modella un culo(ops) da far invidia ad una brasiliana (si Emanuelle credimi..farebbe invidia anche a te)?
Mistero della fede....
L'aspetto positivo è che FUNZIONANO! 
guardate qua...

Non solo combattono la forza di gravità ma aiutano a sembrare più slanciate ;)
Quindi DONNE abbandonate gli indugi, spendeteli questi 80 euri e correte (letteralmente) nel primo negozio Freddy vicino a voi..potrete esplorare a breve la metafora delle "api col miele" e salutare tutti quegli esercizi noiosi e antipatici con le macchine in palestra :)
Se poi dopo inventano anche i pantaloni con l'aiutino per gli uomini però siamo fottute....capito amici di freddy???

kisskiss feltrinelly

ps. il nome esatto è WR UP

english please !!!!!!


I grew up with the awareness of being pretty. They're not a pussy stratospheric, but pleasant.
In the years of high school I felt like the ugly duckling, and in that time I learned to value other aspects of my person and leave some physical appearance, you know this.
Of course, you might say well you male readers, for a woman to be beautiful occupies an important place. So over time I learned to take care of myself (and down to depilatory wax, fitness, make-up etc) only to find that there was also the "help": the push up.
I modestly I've never used it, in short my mother or mother nature I was tit-equipped so well that I understand a chapter unknown to me.
In recent years, however, the Italian companies have found that the law of gravity affects not only the breast, but other parts of the female body, and so away with the liberalization of the word push-ups,
which I continued to ignore.
In short, nobutyouthink  I need a push-up for pick up? but above all ,nobutyouthink,  that I need a boyfriend?
Then my mom gave me for Christmas pants push up Freddy .... and question aroses spontaneously after trying them myself and looked in the mirror, maybe she want me to marry someone?
Or maybe she is convinced that a good brain is not enough, but it took a little help for my packaging??
So pass years to hear that you're well on their own, better alone than in bad company ... and then gives me a bomb of seduction that you model an ass (oops) that would not shame a Brazilian (Emanuelle you
would believe me .. envy to you)?
Mystery of faith ....
The good news is that WORKS!
check it out ...


Not only they fight against the force of gravity but also help you look more slender;)
So WOMEN abandoned the delays, spend these 80 euros and run (literally) in the first Freddy store near you .. you can explore short the metaphor of "bees with honey" and greet all those exercises
boring and unpleasant with the machines at the gym: )
If then, after inventing this pants with the help of men we are fuckin .... but we know friends freddy??

KissKiss feltrinelly

ps. the correct name is WR UP


translated by Alessia

mercoledì 20 febbraio 2013

cose da ricordare: la regola dell'amico...

Fermi tutti....No! non è esattamente quella che cantava Max Pezzali degli 883, quella ormai è passata di moda.



Questa è una regola, o per meglio dire una consuetudine nelle nostre uscite mondane, molto più pratica.
Funziona così: anche se usciamo in gruppo ( le girls come mi piace chiamarlo) ognuna di noi ha la donna- ala (vi ricordate il famosissimo concetto di wing man?) che l'accompagna nei giretti perlustrativi che solitamente si fanno..oppure come tutte le donne l'accompagna in bagno.O_o
Insomma giretto o bagno che sia capita di incontrare coppie di amici, alla ricerca di una coppia di amiche...eh eccoci...la regola dell'amico vuole che se a me piace uno dei due alla mia amica l'altro fa proprio schifo..e viceversa.
Quindi? quindi picche per tutti miei cari!
Mica posso lasciare la mia amichetta tra le braccia di uno non solo con cattive intenzioni (quelle magari ce le ha pure lei..cattive o bellicose....)ma pure cesso? no,no,no,no.
Sapevatelo, le mie amiche sono tutte fighissime quindi il concetto non è ribaltabile..capito?
Morale della favola: sceglietevi un amico degno del vostro fascino, perchè ad andare in giro con un cesso sminuisce i superpoteri di un buon packaging come lo chiamo io ;)
Se poi il vostro amico cesso è supersimpatico siete fregati, miei cari uomini.

Ecco l'aneddoto:

Per un breve lasso di tempo io e le mie amichette avevamo preso a frequentare una coppia di amici che avevano equamente suddivisi i talenti: uno era bello, l'altro simpatico (nelle foto la bella e la bestia ;)). Simpatico al punto da farci tutte sbellicare dal ridere(veramente, a fine serata avevo male agli addominali)...e distruggere fascino e appeal del suo malcapitato amico che a malapena riusciva ad articolare verbo...quindi di nuovo è scattato un simpatico doppio 2 di picche....eh si, il simpatico era bruttto brutto, ma veramente brutto...

Che abbiano quindi inizio i casting..pelati con pelati, cessi con cessi a noi donne l'ardua sentenza ;))


kisskiss feltrinelly

ps. beccatevi l'originario significato di wingman??
http://en.wikipedia.org/wiki/Wingman

martedì 19 febbraio 2013

cose da vivere: uomo sai di buono

Chiamatela pure fissazione..ma da quando lavoro in profumeria non posso fare a meno di fare una domanda a tutti gli uomini che conosco.
Quale potrà poi essere la fatidica domanda?

Qual'è il tuo profumo?  

La risposta mi da un minimo di vantaggio e mi fa capire più o meno chi potrei avere davanti (casi particolari a parte).
Nella mia ormai pluriennale esperienza tra i profumi, infatti, sono giunta a identificare gli uomini in base alla fragranza scelta producendo quindi delle macrocategorie...e credetemi, purtroppo sbaglio di poco....
Partiamo?
Via....

1) ACQUA DI GIO': finisce di dire l'accento sulla o e mi sono già annoiata. Trattasi del profumo maschile più venduto nella storia della profumeria, un record ineguagliabile, che io riesco a spiegare solo con una ragione: è un profumo senza personalità.
Chi lo sceglie o ha 15 anni ed è la prima volta che sente un profumo, o lo sta regalando, quindi per non sbagliare si butta nel profumo "di massa", se però è la prima scelta consapevole, statene certe siete davanti ad un uomo che non sa scegliere. Non prende mai posizione ma lascia che le cose gli accadano.
Potrebbe anche succedere che quasi per caso vi ritroviate pure fidanzate con uno così, ma di sicuro sarà stato per caso...

vabbhe, avercelo uno così :)


2) 1 MILLION, PACO RABANNE: l'aggettivo tamarro sorge spontaneo.
Nonostante, suo malgrado, sia una fragranza in realtà molto articolata, con una piramide olfattiva ben articolata (pompelmo, mandarino sanguigno, menta piperita, ambra e cuoio biondo!!!!!), ammetto che a comprare il lingotto d'oro sono per lo più gli zarri.
Autoctoni dell'isola delle Lampados, se sono convinti normalmente si vestono pure di bianco e ci aggiungono delle belle catene al collo.
Qui ovviamente...degustibus...ma si sa che a me piacciono i tipi un po' finetti....


3) DAVIDOFF COOL WATER: un ragazzo degli anni 90...rimasto negli anni 90.....
Sarà capace di prendersi una cotta madornale per voi solo dopo il primo sguardo e perseguitarvi per giorni...poi improvvisamente sparire ( probabilmente nel frattempo è andato in fissa per un'altra..si spera). Volete rivivere le emozioni di quando avevate qundici anni? ecco il tipo che fa per voi....


si, lo so, adesso come testimonial c'è l'attore di Lost....ma il cliente rimane lo stesso......

4)BLUE di CHANEL: figo, bello, benestante ma soprattutto LIBERO..... si, mie care, se avete per le mani un tipo che usa questo profumo dovete dosare la vostra presenza, perchè chi ama Blue di Chanel non si fa accalappiare tanto facilmente. Rimane comunque il fatto che io ammetto di subirne il fascino in un modo A.S.S.U.R.D.O. Dolce quel tanto che basta per attirare la nostra attenzione ma deciso, l'uomo blue di Chanel di solito ha anche stile nel vestire soprattutto casual. 


5) DIOR HOMME: la virilità fatta a profumo. Purtroppo, conosco pochi uomini giusti per un profumo del genere, ma quando lo incontro è veramente un esplosione di emozioni. 
Allora, chi sceglie l'homme di Dior si presenta sempre con tre b: bono, benestante e benvestito, quando per benvestito intendo che non manca mai la camicia nel suo outfit. E' deciso e sa quello che vuole. mi piace pensare che sia anche fedele.
Ovvio che nel mio lungo cammino non abbia mai incontrato dior homme non fidanzato.....


e chi è il testimonial..se non jude law???
 Ci sono poi i casi limite di chi mi risponde che non usa profumo...penso solo sia un pezzente...ma lo liquido con il classico.." vuoi fare il misterioso eh"...e mi dileguo...annoiata...perchè l'uomo no ha da puzzà..capito??

Io ho dimostrato la mia preferenza...ora attendo la vostra mie care lettrici, e a voi lettori lancio la sfida..qual'è il profumo che indossate????
ai commenti l'ardua sentenza ;)

stay tuned
kisskiss feltrinelly


giovedì 14 febbraio 2013

cose da vivere: il sabato del villaggio

Se Leopardi fosse nato ai giorni nostri avrebbe scritto "il venerdì del villaggio".
Eh si, come i trent'anni sono i nuovi venti, il venerdì ha sostituito il sabato per le aspettative che racchiude nei confronti del weekend che verrà. Sarà che la maggior parte delle persone che frequento ha un lavoro mon-fri (lunedì-venerdi), sarà che da quando vado all'università è così, sarà che vorrei anche io staccare la mente il venerdì...sarà..Ma io adoro il venerdì pomeriggio.
Penso sia la parte migliore della settimana...pur dovendo lavorare anche il sabato e la domenica!
Il rito prevede uno scambio infuocato di messaggi via whatsapp ( la nuova versione del piccione viaggiatore) per decidere il dovecomequando ( le danze hanno inizio più o meno dopo la pausa pranzo..) e poi, come la protagonista della poesia, anche noi donzellette moderne ci prepariamo per la festa..
Il make up sono i fiori degli anni 2000.....e qui parte il tour de force che prevede sempre una tappa comune di trucco-parrucco-che mi metto-tacco-stacco-plateaux....e la tensione saleeeee


Queste sono le ore del fine settimana che più apprezzo, perchè così cariche di aspettative e di sogni, si, anche sogni.
In questi momenti ci si racconta la settimana passata, ci si confida, si fanno progetti, ci si carica.
Sono forse questi i momenti in cui siamo diventate più amiche, io e le mie amiche ;) ( oddio che strappalacrime sta frase.....)

Ma non ti preoccupare Leo(pardi) che noi sappiamo benissimo che ce la dobbiamo godere...in effetti ce la stiamo godendo a più non posso...sta tranquillo ;)

quindi..è venerdi...pronte girls?????
stay tunned

kisskiss feltrinelly ;)




mercoledì 13 febbraio 2013

cose da vivere: casa Feltrinelly

Io:" Pronto, mamma? ah si, mi stavo dimenticando...(pausa) io ed ale abbiamo deciso di andare a vivere assieme...(pausa in attesa di feedback)"....
Mamma:" Ale...chi?"
Io: " Alessandro, mamma....il mio AMICO..."
Mamma: " ah...(pausa lunghissima...) beh elisa, ormai sei grande, quindi puoi fare quello che vuoi"

24 ore più tardi........

Io: " pronto?Mamma?"
Papà:" No, sono papi....senti, ma com'è la storia che vai a vivere con un uomo?"
io: " ma papà, non è un uomo, è Ale, il mioAMICO, quello che è venuto a casa nostra per il mio compleanno..."
papà: " si...ma è un uomo..."

si, questa immagine è tratta da un catalogo IKEA...
Ricapitolando: io ed il mio BFF ( best friend forever, direbbero gli americani...lo scrivo il lettere maiuscole così che è chiaro a tutti il suo ruolo nella mia vita) Ale abbiamo deciso di andare a vivere assieme...e le vicissitudini sono iniziate già solo quando l'ho detto ai miei.....
Ho trent'anni, sono single e non ho più voglia di sopportare il continuo turn-over di coinquiline, ma non mi posso permettere il monolocale..non fa una piega..no?...NO.
Ok, non avrò la loro benedizione, mi son detta.
Ma andiamo avanti!Tanto con Ale le cose sono sempre andate a buon fine, quindi ce la faremo anche questa volta. In fondo ci capiamo al volo e saremo perfetti come coinquilini.
.....poi abbiamo iniziato a guardare gli annunci...

Io: " Ale, li hai guardati li annunci che ti ho spedito?" ( da vera maniaca del controllo faccio io la prima scrematura..)
Ale" si, ne ho scartato 2 ma il terzo mi sembrava ok..quello che sta sulla rossa a Rovereto"
Io" quale??? ah bene...era quello che subito dopo avevo scartato....."

L'incomprensione è alla base di una convivenza vincente......O_o

stay tunned
kisskiss feltrinelly

ps. visto che la ricerca si fa lunga ed insidiosa aiutatemi a cercare una nuova coinquilia! la stanza si libera il 1 marzo....per i dettagli contattatemi pure in privato...accorrete gente!!!!!!!!!
se volete vedere delle fotine della mia magione le trovate qui




cose da vedere: farsi venire il diabete per san valentino


San Valentino è la festa di ogni cretino che si sente innamorato ed invece rimane fregato.......(ahahahahahaha è da le elementari che non lo dico ;P)

Domani è San Valentino.....
di nuovo.....
e io sono single....
di nuovo.....ma soprattutto..che novità!
Ma se possedessi una dolce metà la cosa che più mi piacerebbe ricevere, non è un profumo (vaaabene), non sono fiori, non sono cioccolatini (ma che o lo fai apposta???)ma uno di questi biglietti da insulina in endovena.......









L'artista che li fa è Katie Vaz e li potete acquistare da Etsy.....se invece volete sbattervi un po( e avete capacità artistiche) li potete fare da voi....anche se certe cose vengono meglio in inglese....:(

Buon San Valentino!!!!!;)

kisskiss feltrinelly ;)

say it in english!!!!!


Valentine's Day is the celebration of every idiot who feels love and it remains screwed ....... (ahahahahahaha is the primary I do not say_: P)

Tomorrow is Valentine's Day .....
again .....
and I am single ....
again ..... but most of all .. what a surprise!
But if I have a sweet half the thing I would like to receive, not a
perfume (it's okkkk), no flowers, no chocolates (but who either do it
on purpose?) But one of these tickets by insulin intravenously. ......


The artist who makes them is Katie Vaz and you can buy by Etsy .....
but if you want to look around a bit (and you have artistic skills)
you can do to yourself .... even if some things are better in English.
...: (

Happy Valentine's Day!!;)

KissKiss feltrinelly;)


translated by Alessia

lunedì 11 febbraio 2013

cose da ricordare: quella volta che il Papa ha dato le dimissioni

Ora, ci mancava solo questa.
Già, perdincibacco, la mia fiducia negli uomini è al di sotto della crosta terrestre, sono la creatura più incerta e indecisa del mondo...e ora ci si mette pure lui.
Il Papa. Che si dimette!!!!!!
Adesso non potremo più consolarci l'una con l'altra dicendo "morto un Papa de ne fa un altro" perchè questo se n'è andato sulle sue di gambe....mannaggia!!!
Poi ora che succederà? ci sarà il Papa tecnico pure qua?(ha fatto la battuta ;))
Insomma Paparatzinger perchè almeno tu non hai tradito la fiducia di una povera peccatrice bisognosa di certezze nella vita?
Stasera, in realtà,ci saltiamo la sanissima razione di tribuna politica, quindi in realtà un po' ti ringrazio Benedetto...
Certo, ci fosse stata una donna avrebbe sicuramente tenuto botta, noi li uomini li ammazziamo solo se facciamo a gara a chi sopporta di più il dolore. ma vabbhe che ci possiamo fare?
Vabbè Ratzi te la faccio passare solo se durante il tuo ritiro reciti per me questa preghierina( sai tu sei più vicino, magari il Signore ci sente meglio)

Signore, dai la forza alla Feltrin di cambiare le cose che possono essere migliorate, la pazienza, tanta pazienza, di accettare quelle che non possono essere cambiate e la saggezza di non spaccare tutto quando sul suo cammino incontra solo dei quaquaraqua e non degli uomini...( per la traduzione di quaquaraqua può chiedere a Totò....)



che dite, funzionerà?

stay tunned
kisskiss feltrinelly ;)

ps. certo che potremmo sempre raccontare ai nipotini "io c'ero"...

aggiornamento: apprezzabile comunque il gesto di un UOMO che consapevole di non potercela fare rinuncia al potere....grande insegnamento per i nostri politici che come al solito hanno fatto orecchie da mercante....ah la cadrega...

say it in english!!!!!!!!!!!


Now, we just needed this.
Yeah, By Jove!, my trust in men is below the earth's crust, are more uncertain and indecisive creature in the world ... and now you put him, too.
What the Pope steps down!!
Now we can no longer console ourselves with each other, saying, "died of a Pope makes another" because this has gone on his legs .... damn!
And now what will happen? there will be pure technical Pope here? (he did the joke;))
So Paparatzinger because at least you do not have betrayed the trust of a poor sinner in need of certainties in life?
Tonight, in fact, we skip the very healthy ration of political platform, and actually a little _thank you Benedict...
Sure, there had been a woman would surely have held blow, we will kill them only if we men competing to see who can put up with the pain.
vabbhe but we can do?
Oh Ratzi I'll make you go only if during your retirement recite this little prayer for me (you know you're closer, maybe the Lord will feel better)

Lord, give strength to Feltrin to change things that can be improved, patience, a lot of patience to accept what can not be changed and the wisdom not to smash everything on her way she meets only quaquaraquà
and not men. .. (for the translation of quaquaraquà can ask Toto ....)

you say, will it work?

stay tunned
KissKiss feltrinelly;)

ps. sure that we could always tell the grandchildren "I was there" ...

Update: still appreciated the gesture of a MAN aware of _ can not do it, he renounces of his power .... great lesson for our politicians as usual have turned a deaf ear .... ah ... the cadrega


translated by Alessia

domenica 10 febbraio 2013

cose da vedere: elly 1 semipermanente 0

IO non sono fatta per le cose permanenti....e questo l'avevo capito...
Ma non sono fatta neanche per le cose semipermanenti................( minuto di silenzio vipregovipregoviprego)
Allora, è andata così: io la manicure ammericana/californiana(comecacchiosichiama) con il gel la odio, sembra che la tua unghia sia stata modificata geneticamente. La odio io, ma la odiano anche diversi uomini, ne ho le prove, e se il tipo con cui vi frequentate vi dovesse confessare una passione per tale pratica io inizierei a farmi delle domande....
Quindi odio profondamente lo smalto permanente: innaturale ( ma le avete mai viste le french manicure con la parte bianca più lunga del mondo??) costosa e impegnativa da mantenere.
Ma facendo un lavoro dove lo smalto sempre al top è un must have, ma è anche la prima cosa che si autodistrugge a fine giornata, dovevo trovare una soluzione alternativa a cambiare lo smalto ogni giorno.
Ok, lo ammetto, la prima soluzione è stata: RITOCCARE lo smalto ogni giorno..
Buuuuuuhhhhhhh...non si fa!!!!!!!!
Vi voglio io a togliere e mettere la vernice sulle unghie ogni giorno, non vi sentite indebolite???
Ecco perchè dopo mesi di smalto ritoccato ( anche maldestramente...) dovevo trovare una soluzione alternativa.
La soluzione è arrivata come un'illuminazione sulla via di Damasco....Il semipermanente!!!!
Ma si mi son detta, è colorato, si fissa, non è spesso come il permanente e si toglie con l'acetone, ma soprattutto me lo fa la mia amica aggratis.
Detto, fatto.



L'amore è durato due giorni. Il terzo ho notato subito un principio di ricrescita. :///
Il quarto mi si è sbeccato, ebbene si, sbeccato.
Il quinto, beh, il quinto giorno le mie unghie erano diventate lunghissime e le ho dovute accorciare...e da li sono iniziati i dolori...
Lo smalto semipermanente praticamente si comporta come un qualsiasi smalto normale, solo che è semi----permanente, cioè per toglierlo ci metti na vita.
Certo si toglie con l'acetone, ma ti ci devi fare gli impacchi (???) e non di quello delicato...è andata a finire che l'ho tolto tutto strappandomelo un unghia dopo l'altra...quindi direi di no..non sono fatta per i semipermanenti....
Ora il mio nuovo amore si chiama TOP COAT EFFETTO GEL E VOLUME.
Il migliore in commercio è di Seche Vite, un marchio che però al momento ho visto solo in Ammmerica. (si, sempre nella mia gita a nuova iork)
Ma per fortuna anche i product manager italiani vanno negli USA e comprano...quindi care amiche anche in Italia potete da poco trovare cose dell'altro mondo come questo top coat.
Al momento le mie info me lo danno come venduto da Collistar e da Layla.
Io ho provato il primo (non appena pergiunto in negozio) e, a parte un tempo di asciugatura più lungo di quello normale, il top coat è approvato.
La mia amichetta che ha provato l'altro dice cose fantastiche...
Chi vincerà???Ma soprattutto..kiko l'ha già copiato?

stay tunned
kisskiss feltrinelly

giovedì 7 febbraio 2013

cose da ricordare: l'abitudine

                                         "L'abitudine" , Subsonica

La routine m'ammazza.... Avere la garanzia di sveglia, caffè, barba e bidè ( alla Fantozzi insomma) in questo ordine, sempre alla stessa ora per tutta la vita e mi da la sicurezza di un suicidio futuro.
Ma tanto mi annoia l'abitudine quanto mi affascina ( un po' contradditoria eh?). Forse cambierei un po' l'ordine delle cose ( ecco magari la barba io la salto a piè pari, per esempio), ma ora come ora che nella mia vita l'unica routine è data dal luogo di lavoro un po' mi manca.
Mi manca svegliarmi tutte le mattine alla stessa ora ( c'è un impostazione sull'iphone che non posso sfruttare..mannaggia!!)
Mi manca avere la certezza che cascasse il mondo ogni sera potrei organizzare una cena ( la domanda più ricorrente tra le mie amichette è: che turno fai venerdi?)
Mi manca andare al corso di yoga il lunedì, pilates il mercoledì e ballo acrobatico il venerdì ( ogni settimana il planning della mia attività fisica è tutto da rifare)
Mi manca la pigrizia della domenica da nullafacente ( vabbhe ovviamente la domenica si deve produrre!!!!)
tanto mi manca quanto per un po' l'ho odiata l'abitudine, così tanto da volerla disintegrare pezzetto dopo pezzetto.
In fondo le abitudini sono come delle piccole ancore della tua vita, il pilota automatico, ti aiutano a far passare il tempo...eh giagiagia...
Che poi è bastarda dentro sta abitudine: funziona benissimo con le cose piacevoli ( della serie quanto ci mettete ad abituarvi a svegliarvi tardi?)....
L'abitudine si inserisce anche negli affari di cuore...ad un certo punto..puff..ti abitui a pensare per due...e poi so cazzi a ripensare un po' a te...( come dice la Mori...)
Studi sulla psicologia comportamentale sostengono che ci vogliono 21 giorni per cambiare la routine: fate per circa tre settimane un percorso nuovo e diventerà la vostra strada automatica. Funziona con tutto : dieta, sport, bioritmo....io ho comprato pure un cd che ti aiuta a cambiare, una specie di ipnosi..un po' da pazzi in effetti ( l'ho ascoltato una volta e mi sono addormentata -_-)...forse non sono fatta per le abitudini...o no?

Volete quindi dirmi che sono una ragazza abitudinaria???? chi..io????? naaaaaaaaahhhh ;)

stay tunned
kisskiss feltrinelly

mercoledì 6 febbraio 2013

cose da vivere: galanteria versus femminismo

Quello che sto per dire non ha niente a che vedere con un outing. Precisiamolo. Sono una donna che ama gli uomini. ;)
Semplicemente in alcune situazioni mi ritrovo più in comportamenti più maschili che femminili...sono quella pratica, quella che si fa "i fatti suoi", che non seduce, che preferisce prendere la sua di macchina (pasticcina <3), che non si fa intimorire da un filo elettrico da tirare o un divano dell'ikea da montare, che più allontani e più si avvicina. Ho sempre cercato di "bastare a me stessa" e sempre odiato le ragazze che non riuscendo a camminare sui tacchi si appoggiavano sul primo che gli capitava a tiro.
Riflettendoci su le ragioni che ho trovato per tale atteggiamento sono:
- l'essere la primogenita di una famiglia di sole figlie femmine ( papà cercava il figlio con cui condividere la passione per la Formula 1 e guerre stellari...ed eccomi!)
- avere sempre desiderato e ricercato la sensazione di libertà che ti può dare solo l'essere indipendente
- avere una nonna maschilista convinta (...per osmosi io sono diventata femminista convinta!!!) ma le femministe convinte in fondo sono un po' uomini dentro...
Ma allora perchè quando esco con un uomo i piccoli gesti di cavalleria spontanei riescono a farmi emozionare quasi come se stessi leggendo il libro cuore?
Sia chiaro, io sono la prima che quando c'è da pagare non si tira indietro per fare "alla romana", che di fronte a una rosa potrebbe scoppiare a ridere, a scendere dalla macchina senza aspettare che qualcuno ti apra la porta...certo che però se una di queste cose dovesse succedere..beh sai che emozione ?
Certo, l'animo femminista è sempre li a criticare ogni piccolo gesto e a rimarcare la mia totale indipendenza da  oggetti, animali e persone...ma la galanteria rimane una sorpresa gradita per ogni donna.
Forse perchè sotto sotto è proprio questo insieme di piccole attenzioni a farti sentire DONNA...
La galanteria è anche il mezzo più veloce per capire se un uomo mi piace: se la sfoggia e io mi spaziento non mi piace.....che ci posso fare..mi disegnano così :( 

kisskiss feltrinelly ;)

ps. Donne!!!!!!!!!! vi vengono in mente altri gesti folli di galanteria???io sono fuori allenamento.....:(

vi lovvo.....


lunedì 4 febbraio 2013

cose da vivere: non posso uscire senza...




Può una semplice matita per sopracciglia creare dipendenza?
Evidentemente si. La colpa, al solito, è mia, ;) chi, se non io, potevo far scoprire tale oggetto??
Nelle pochette delle mie amiche non ce n'era traccia fino ad almeno un paio d'anni fa, qualcuna in realtà l'ha aggiunta da poco, ma come tutti i trucchetti che servono a migliorare la vita di una donnasingleamilano ha guadagnato in poco tempo il titolo di regina dei beauty case.
Prima di uscire non possiamo fare a meno di un ritocchino ( il gloss è passato di moda....).
 Perderla corrisponde alla tragedia della settimana. Una mia amica non potendone fare a meno è corsa a comprarla l'indomani mattina prima di andare al lavoro. Se una di noi la perde a casa dell'altra deve dichiarare subito la sparizione, dopo 48 ore scatta il possesso per usucapione....
Io stessa, fossero anche le 4 di mattina, ho incluso nella mia beauty routine una ripassata alle sopracciglia....sembra quasi una droga...ma in realtà aiuta a sottolineare lo sguardo
.....ok, sempre se non esageri che poi sembri  MARRABBIO ;))
Il tutto ovviamente va fatto una volta che hai un disegno definito delle soppracciglia, cioè che almeno una volta nella vita ti abbia visitato una vera esperta in fatto di sopracciglia ( e non sto parlando dell'estetista classica). Io consiglio sempre un giretto al brow bar (bar per sopracciglia;)) di Benefit. Una volta si trovava solo a Milano ma ora lo potete trovare anche voi amichette di Treviso.
Due strappi e il gioco è fatto, non per altro ma oltre a togliervi l'eccesso e dare nuova vita ai vostri occhi vi insegnano ad usare la famosa matita, che diventerà la vostra migliore amica, visti i risultati fotografici ;)
Comunque, da benefit sposano la forma ad ali di gabbiano, ma sono aperte anche ai nuovi orizzonti (soprattutto ad adattare l'intervento al viso )
Ma ovviamente qual'è la matita che tutte vogliono??? è questa....
a noi piace la medium...ma potete provare anche le altre due...
Grosse soddisfazioni mi dicono di avere altre mie amiche usando quelle di estee lauder, io per il momento non lascio la strada nota ;)

e voi? andate ancora in giro senza uno sgardo definito???

attendo nius e commenti
kisskiss feltrinelly ;)

sabato 2 febbraio 2013

cose da ricordare: trenta uguale quindici alla seconda

Si l'ho fatto sono andata al concerto di David Guetta.
Si lo ammetto, le prime tre canzoni che ha messo le ho cantate a squarciagola.
Si l'ho fatto, dal parcheggio al tendone senza giaccone perchè poi non sapevo dove metterlo ( ma lo squarauss???)
Si lo ammetto l'età media era 20 anni, aggiungendo me e la mamma milf che aveva accompagnato le figlie O_o
Si lo ammetto, il livello di tamarraggine era alle stelle.
Si lo so, ero vestita come una quindicenne e saltavo come un cangurello ;)
Si, l'ho fatto, fotovideofotovideofotovideo ;)
Si, l'ho fatto, sono stata almeno dieci minuti con le braccia alzate e le dita a cuore ( sai che bicipiti ora???)
Si l'ho fatto, alla prima canzone utile ho chiamato la mia amichetta che non poteva venire per cantarla insieme.
Ho fatto tutto questo, a trent'anni, ma non è mica vero che 15x2 fa 30????( si ma il titolo suonava meglio così!!!!;))

stay tunned
kisskiss feltrinelly

ps: e il bello è che mi sono divertita un mondo!!!!!!!!!!

video